I dati che vengono aggiornati ogni anno ci danno una chiara indicazione di come il mondo stia rapidamente cambiando, un vero e proprio cambiamento di epoca che obbliga anche il design ad adattarsi continuamente.

Tempi di realizzazione del progetto, tecnologie nuove, scenari di mercato nuovi, nicchie di mercato che sono diventati veri e propri mercati e culture radicate di paesi, questi sono solo alcuni aspetti che il designer si trova ad affrontare quotidianamente, questo rende comprensibile lo sforzo gigantesco che il progettista deve fare per interpretare al meglio il design del prodotto.

Non a caso le competenze del designer si sono ampliate e rafforzate, un designer che non ha la capacità e la conoscenza ampia di tutti gli aspetti coinvolti nel progetto non potrà realizzare un buon prodotto, la nostra visione deve comprendere le esigenze di tipologie di utenza estremamente diverse tra loro, deve avere una rapidità di risposta elevata e nello stesso tempo la capacità di adattarsi ad un cambiamento improvviso.

Per questa ragione il modello d’insegnamento del design risulta obsoleto e non in grado di preparare i futuri designer !

Una considerazione e provocazione che andrebbe approfondita.